Manifesto

versione alpha!

L'economia del dono è una forma di scambio economico basata sul valore d'uso degli oggetti e delle azioni. Per valore d'uso, classicamente si intende la capacità di un bene o di un servizio di soddisfare un dato fabbisogno, o tout court il suo valore di utilità. L'economia del dono si contrappone all'economia tradizionalmente intesa, definita "economia di mercato" o "economia mercantile", che si basa, invece, sul valore di scambio (o valore commerciale).

Questo il principio che guida e caratterizza l'attività di Midala.
Siamo una comunità (in attesa di definirci come associazione culturale) di sviluppatori, di creativi, di tecnici, uniti dalla volontà di produrre tecnologia libera e programmi a sorgente aperto.

In informatica, il termine inglese open source (che significa sorgente aperta) indica un software di cui gli autori (più precisamente, i detentori dei diritti) rendono pubblico il codice sorgente, favorendone il libero studio e permettendo a programmatori indipendenti di apportarvi modifiche ed estensioni. Questa possibilità è regolata tramite l'applicazione di apposite licenze d'uso.

Siamo disponibili a supportare fattivamente tutte le realtà che sono disposte a utilizzare unicamente software open source e a rendere disponibile con la medesima logica il frutto del nostro lavoro, svolto a titolo gratuito e volontario (ma stiamo studiando una formula che ci permetta di ricevere donazioni e di condividere le spese necessarie al mantenimento della piattaforma).

Non siamo un'azienda e non cerchiamo clienti: ci rivolgiamo a realtà che ci piacciono perchè, come noi, si preoccupano di rendere questo mondo un posto migliore. Quindi, contattaci se ti occupi di biologico e di sustainable food o se lavori nel terzo settore; ma anche se la tua attività si muove nel mondo della cultura o delle politiche ambientali; se sei un attivista o un membro di un' associazione culturale; se tieni lezioni di Yoga o di Shiatsu o hai una piccola erboristeria; se sei un piccolo artigiano ... L'elenco potrebbe continuare: in ogni caso ci riserviamo di scegliere caso per caso!